aprile 006

30.04.06: TRIESTE
Ieri sono andata a Trieste con mia mamma, mia sorella e zia#1 a parenti, tutto in giornata. E' stato parecchio distruttivo. Treno alle 5.00. Durante il viaggio mi sono dilettata in una lunga discussione sul cattolicesimo con zia#1, che è testimone di geova. Non ne venivo più fuori. Io voglio bene a zia#1, è una persona adorabile. Però la sua religione non la capisco. Si contraddiceva di continuo, pur di far vedere che lei aveva ragione e io no. Che senso ha? Boh.
Arrivata a Trieste alle 09.00, non ne potevo più. Zia#1 continuava a parlare e io per svincolare il tutto mi sono andata a bere un caffè, che poi alla fine ci stava anche bene, dato il sonno allucinante. 
Arrivata a casa della zia#2 mi sono fiondata in bagno e poi accasciata sul divano. Non ce la facevo più. Alla fine mi sono trascinata in camera per chiacchierare con cugino#1 e cugino#2. Dopo un po' se aggregato cugino#3 che dopo diversi chiacchiericci mi ha proposto di andare al centro commerciale con lui e cugino#4. Bella roba. Mi propongono di andare al centro commerciale. Io e il mio portafoglio. Sentivo puzza di "pericolo shopping", che in sto periodo non è proprio il caso, dato le scarse finanze.  Alla fine comunque o stavo a casa a giocare a monopoli con mia sorella e cugino#1, cugino#2 e cugina#5 o andavo con cugino#3 e cugino#4 a sto centro commerciale. Accordata la seconda opzione, mi presta un casco e salgo sul motorino di cugino#4, con grande fatica. Dopo aver praticamente rischiato l'amputazione di una gamba a causa di un ritardato che stava facendo retromarcia senza controllare il retrovisore, siamo arrivati a sto fantomatico centro. 
Giretto, non ho trovato niente. Per fortuna. Con solo un'ora di ritardo andiamo a mangiare alla pizzeria prenotata. Così, dopo aver subito i bestemmioni di zia#1, zia#2, zia#3, zia#4, zia#5 (+marito) e zio #6 per il folgorante ritardo, abbiamo ordinato e mangiato. 
Finito di mangiare, sotto la pioggia scrosciante l'intera ciurma che tra zii, cugini e nonni comprendeva 20 persone, ci siamo recati nuovamente a casa di #zia2. Onde evitare le chiacchiere del parentado, sono andata con mia sorella cugina#5 e cugina#6 a casa di zia#3. Li dopo esserci accasciate su il lettone matrimoniale e aver appisolato un pochino (solo io purtroppo), abbiamo sceneggiato una fantomatica guerra del solletico con tanto di cuscinate. Senza preavviso (dato che la casa doveva essere vuota) mi vedo entrare mia mamma con la ciurma di zie..."che fai??? dovresti controllarle!! Smettila di fare casino che disturbi i vicini  e comportati da adulta" mi grida. Poi scoppia a ridere e se ne vanno tutte. Effettivamente non aveva tutti i torti. Giocare alla "guerra del solletico" con una bambina di 7 anni (cugina#6), cugina#5 di 13 e sorella di 15 forse non era il caso... 
Alle 17.30 finalmente ci fiondiamo in stazione, con il classico ritardo mostruoso. 
Salutiamo tutti i parenti, si torna a casa. Altre 3 ore a subirmi i predicozzi da testimone di geova di zia#2. 
Tutto sommato non è andata male. 
20.04.06: FOBIA
Ho sempre avuto un certo ribrezzo per gli insetti. Mi fanno proprio schifo. Non sopporto l'idea di correre il rischio di avere un minimo contatto con un animalaccio che ha più di 6 zampe, mi fanno ribrezzo.
Quando ero piccola, la sola idea di dovermi arrampicare sul terrazzamento che sovrasta il garage per recuperare il pallone sfuggito di mano mentre giocavo con le amiche rischiando di dover pestare quegli orribili ragnetti rossi che prolificano a vagonate d'estate, mi dava il voltastomaco. 
Ora è il periodo delle processionarie, insetti pelosi simili ai bruchi che vagano in fila indiana da un albero all'altro. Se ne vedono dappertutto. Non posso davvero fare a meno di camminare fissando i marciapiedi per evitare di pestarle, eventualmente ce ne siano. La sola idea di rischiare di pestarle mi fa venire la nausea. E mi fanno paura.  Stamattina nei pressi del parcheggio del mio ufficio ce ne era un gruppo che formava una fila di almeno 2 metri. Che schifo.
18.04.06: E RITORNIAMO A LAVORO
E insomma ricomincia la settimana. Corta per fortuna. Grazia divina, mi hanno concesso il ponte, senza manco chiederlo.
Venerdì alla fine nonostante le previsioni pessimistiche, il pomeriggio sono stata a casa...più o meno...insomma, sono andata a lavoro dalle 14.30 alle 15.20. Sprecato benzina per niente. 
Sabato mattina finalmente è arrivato il famoso tabellone 2.40m X 1,80m che aspettavamo da una settimana. Alle 15.00 io e altre 5 volenterose ci siamo messe all'opera. Abbiamo terminato alle 20.00. Cinque ore per finire tutto. Avevo gli occhi che si incrociavano, per non parlare al dolore allucinante alle ossa del deretano. Oltretutto al centro c'era anche una festa di compleanno, il che ha portato ad avere un milione di bambini rompiballe tra i piedi. Erano incontrollabili. Una ha anche intasato un water con la carta igienica. Che schifo. 
14.03.06: E ALLA FINE DELLA GIOSTRA ... ??
Insomma questi sono i fatti (che Dio ci aiuti).
Un mese fa circa il proprietario del Blu Bar ha chiesto a me e a Silvietta di fare un disegno su una tavola di compensato in occasione del raduno degli alpini che si terrà ad Asiago il mese prossimo. Il tabellone altro non è che una specie di "insegna" che verrà esposta lungo la strada per dare il benvenuto agli alpini di passaggio per Bassano. Il disegno consiste in un capello da alpino poggiato su una bandiera italiana stesa su un prato. Così tra una pensata e l'atra se poi deciso di scrivere intorno al disegno "L'alpin l'è sempre quel! Benvenute Penne Nere!". Vabbè. La disgrazia è che sto fantomatico tabellone misura 2.40m X 1,80m, quindi è trasportabile solo un un furgoncino. 
Sabato scorso intorno alle 14.00/14.30 dovevano portarlo direttamente in quartiere al centro socio-ricreativo, dove abbiamo pensato di istallarci per compiere l'opera. Non sono mai venuti. Così io e altre 4 persone
(alla fine sono riuscita ad assoldare altre due persone per l'opera, in 2 sarebbe stato impossibile finire tutto per tempo) abbiamo perso un'intera giornata per niente, dato che solo alle 16.30 abbiamo saputo che sto cazzone che doveva portarci il tabellone non sarebbe più passato per problemi logistici insorti all'ultimo secondo. E fare una telefonata no, mi raccomando. 
Stasera in teoria lo portano. Anche ieri sera dovevano portarlo a dire il vero. Comunque oggi e quasi sicuro. E chissà che finiamo in fretta. Dovremmo essere in 4 a produrre sta cosa. 5 se Ele ci da una mano. Tutte con grande voglia e buona volontà. Comunque chiunque abbia voglia di venire a colorare anche una sola lettera è ben accetto. Portatevi il pennello però. Poi ad opera finita metterò le foto :)

PS: il compenso è pari ad uno Spritz. Forse. 
14.03.06: RULZA +
Ieri sera alle 23.00 mentre mi apprestavo a tornare a casa per accasciare la mia persona nel letto in previsione di una lunga dormita (anche se di fatto sono mesi che non dormo decentemente), ho alzato la testa verso il cielo. C'era una strana atmosfera da film dell'orrore americano di serie B. Le nuvole, dopo un'intera giornata di pioggia, si stavano diradando e lasciavano intravedere dietro una lieve coltre la luna piena. Ero convinta che da un momento all'altro mi sarebbe piombato addosso da non so dove un grosso lupo mannaro che mi avrebbe divorato. Li mi sono resa conto che forse dovrei stopparmi un attimo. Cioè sto diventando pazza o semplicemente sento la primavera? E normale che una persona a 23 anni non riesca a stare dietro a niente? Sono sempre stanca, non ho mai voglia di fare nulla e tutto quello che faccio e tirato al limite della corda, in tutti i campi. Fino a qualche mese fa  trovavo il tempo per tutti e tutto.  Anche per me. Non ho nulla da mettermi per la stagione nuova. Ho bisogno di fare shopping e non trovo il tempo e la voglia. Mi stanno commissionando un sacco di cose, che fino a poco tempo fa avrei fatto velocemente e bene. L'unico campo in cui sto cercando di tenere botta in modo decente è il lavoro, ma comunque per ovvie ragioni (se non lavoro, non mi mantengo). E io vorrei uscire con tutti, stare con tutti, stare con *lui*, coltivare in modo decente le amicizie, stare di più con mia sorella, fare shopping sfrenato, andare al cinema, al mare, in montagna, a Roma e trovare il tempo e il modo di dormire almeno per una volta in  modo decente. Non capisco perché ce gente che ce la fa e io no. Non capisco.
11.04.06: HO FATTO...

Breve test trovato in giro per la rete...Quello in grassetto è ciò che ho fatto! 

Ho offerto da bere a tutti in un bar 
Ho nuotato insieme ai delfini 
Ho scalato una montagna 
Ho guidato una Ferrari 
Sono stato all'interno della Grande Piramide 
Ho tenuto in mano una tarantola 
Ho fatto il bagno nudo nel mare 
Ho detto "ti amo" credendoci 
Ho abbracciato un albero
Ho fatto uno strip tease
Ho fatto bungee jumping 
Sono stato a Parigi 
Ho visto una tempesta marina 
Ho passato la notte sveglio fino a vedere l'alba 
Ho visto l'aurora boreale 
Ho cambiato pannolini a un bambino
Sono salito a piedi sulla cima della Torre di Pisa 
Ho coltivato e mangiato verdure del mio orto 
Ho toccato un iceberg 
Ho dormito sotto le stelle 
Sono stato su una mongolfiera 
Ho visto una pioggia di meteoriti 
Mi sono ubriacato 
Ho fumato erba 
Ho guardato le stelle con un telescopio 
Mi è venuta la ridarella in un momento inopportuno 

Ho scommesso e vinto ai cavalli 
Mi sono finto malato pur non essendolo 
Ho invitato uno sconosciuto a casa mia 
Ho fatto battaglie con palle di neve 
Mi sono fotocopiato il culo in ufficio (non proprio ma quasi)
Ho gridato con tutta la mia forza solo per il gusto di farlo 
Ho tenuto in braccio un agnellino 

Ho messo in atto una fantasia erotica pensata a lungo 
Ho fatto un bagno romantico a lume di candela 
Ho fatto una doccia con acqua gelata 
Mi sono messo a parlare con un mendicante 
Ho visto un'eclisse totale 
Ho preso il sole in topless 
Sono stato su un roller coaster 
Ho compiuto una home run 
Ho ballato come un matto fregandomene degli altri 
Ho parlato con accento straniero per un giorno intero 
Ho visitato il luogo d'origine dei miei antenati 
Almeno una volta nella mia vita mi sono sentito felice 
Ho visitato tutti gli Stati dell'America 
Amo il mio lavoro in ogni suo aspetto (ma per piacere...)
Ho confortato qualcuno che è stato smerdato di brutto
Ho vinto alla lotteria
(aziendale però)
Ho ballato con estranei in paesi stranieri 
Ho visto le balene 
Ho rubato o danneggiato cartelli stradali 
Sono stato rispedito in Europa all'arrivo in USA 
Ho fatto un viaggio da solo
Ho fatto alpinismo 
Ho mentito a qualcuno 
Ho fatto una passeggiata notturna sulla spiaggia
Ho fatto parapendio 
Sono stato in America 
Ho avuto il cuore spezzato più a lungo di quanto sia stato innamorato 
Al ristorante mi sono seduto a mangiare con estranei 

Sono stato in Giappone 
Scrivo il mio peso 
Ho munto una mucca 
Sistemo i CD in ordine alfabetico 
Ho sognato di essere un supereroe da fumetto 
Ho cantato in un karaoke bar 
Sono stato a letto un giorno intero 

Ho fatto immersioni subacquee 
Ho sognato di essere invisibile 
Ho fatto l'amore con qualcuno senza desiderarlo 
Ho baciato sotto la pioggia 
Ho giocato nel fango 
Ho giocato sotto la pioggia 

Sono stato in un drive-in 
Ho fatto qualcosa di cui pentirmi senza però pentirmi d'averlo fatto 
Ho visto la Muraglia Cinese
Ho scoperto che qualcuno ha scoperto il mio blog 
Ho rotto una finestra o un vetro
 
Ho iniziato un business 
Mi sono sempre innamorato ricambiato 
Ho visto siti antichi 
Ho fatto un corso di arti marziali 
Ho ascoltato la stessa canzone per più di 6 ore 
Sono stato sposato 
Sono stato in un film 
Ho rovinato una festa 
Ho pianto vedendo un film 
Ho amato qualcuno che non meritava 
Sono stato baciato appassionatamente da provare le vertigini 

Ho divorziato 
Ho fatto sesso in ufficio
Ho fatto sesso in ascensore 
Mi sono astenuto dal sesso  per oltre 10 giorni 
Ho cucinato biscotti 
Ho vinto un concorso di bellezza 
Sono stato in gondola a Venezia 
Mi è venuta la pelle d'oca sentendo la lingua di un'altra persona 
Ho almeno un tattoo 
Ho almeno un piercing
Sono sceso in canoa sullo Snake River 
Sono stato in uno studio tv come pubblico 
Ho ricevuto fiori 

Mi sono masturbato in luogo pubblico
Mi sono ubriacato senza ricordare più niente 
Ho avuto dipendenze da droghe 
Ho suonato in pubblico 
Sono andato a giocare a Las Vegas 
Ho mangiato pescecane 
Ho inciso musica
Sono stato in Thailandia 
Ho comprato una casa 
Sono stato in zona di guerra
Sono stato in crociera 
Mi sono depilato il pube 
Parlo più di una lingua
Mi sono fatto bendare
Sono stato coinvolto in una rissa 
Ho emesso assegni a vuoto 
Ho assistito a "Rocky Horror Picture Show" 
Ho cresciuto bambini 
Di recente ho comprato e ho giocato con qualcosa d'infantile 
Ho seguito l'intero tour di un gruppo 
Sono stata una groupie 
Ho partecipato a uno Spring Break 
Ho girato in bici in un paese straniero 
Ho scoperto qualcosa d'importante sui miei antenati 
Ho scritto al Governatore del mio Stato 
Ho traslocato e iniziato vita in un'altra città 
Sono stato sul Golden Gate Bridge
Avrei voluto essere in un telefilm 
Ho cantato in macchina per almeno 20 miglia 
Ho abortito 
Ho subito un intervento di chirurgia plastica 
Sono sopravvissuto a un incidente stradale
Ho scritto articoli per giornali 
Ho fatto diete 

Ho pilotato aerei 
Ho accarezzato animali di cui ho paura
Ho avuto rapporti omosessuali
Ho fatto innamorare ma senza poter ricambiare 
Ho fatto nascere un animale 
Sono stato licenziato 
Ho vinto soldi a un tv show 
Mi sono rotto qualche osso 
Ho ucciso animali
(insomma alzi la mano chi non ha mai ucciso una zanzara!)
Ho ucciso esseri umani 
Sono stata in Africa 
Ho guidato una moto
(rino)
Ho guidato un trattore 
Ho dei piercings all'infuori delle orecchie 
Ho sparato con armi da fuoco 
Ho mangiato funghi trovati nel bosco 
Ho subito operazioni chirurgiche 
Ho fatto sesso su un treno 
Ho fatto l'autostop 
Ho avuto un serpente come animale domestico 
Ho dormito per tutta la durata di un volo aereo
Ho visto più paesi stranieri che non stati americani 
Sono stato in tutti i continenti 
Ho viaggiato in canoa per più di due giorni 
Ho fatto sci nautico 
Ho mangiato carne di canguro 
Ho mangiato sushi 
Ho preso a pugni qualcuno
(capita spesso)
Ho avuto relazioni della durata di oltre un anno 
Ho fatto cambiare idea a qualcuno su qualcosa
Ho cambiato idea su qualcosa o su qualcuno 

Ho fatto licenziare qualcuno 
Ho subito molestie sessuali 
Mi sono lanciato col paracadute 
Ho mangiato scarafaggi o insetti 
Ho mangiato pomodori verdi fritti 
Ho letto Omero 
Ho rubato al ristorante 
Ho rubato al supermarket
Ho chiesto scusa molto tempo dopo 
Sono stato eletto capoclasse almeno una volta 
Ho riparato da solo il mio computer 
Sono stato DJ
( a modo mio:) )
Sono stato in vacanza a Montecarlo 
Ho barato al gioco 
Sono stato arrestato 
Ho bigiato la scuola 
Ho comprato scarpe e vestiti ad un mercatino rionale 
Ho vomitato in luogo pubblico 
Ho venduto qualcosa ad un estraneo 
Ho comunicato con qualcuno non conoscendo la sua lingua
(con il lavoro che faccio o mi spiego a gesti o mi suicido)
Ho rubato la saponetta dall'albergo 
Ho bucato le ruote di una macchina o strisciato la carrozzeria 
Ho pisciato all'aperto 
Ho ruttato davanti ad altre persone 
Ho copiato un compito in classe 
Sono svenuto