12.12.06: PARANOIE aka NO SENSE POST
E basta! E lo so anche io che ho un carattere antipatico, 9 volte su 10 quando il buon senso richiederebbe un sano silenzio io parlo uguamente, e non rapportandomi con delicatezza ... se serve una "a" io dico "AAAAAAAAAAAA" fregandomene dell'ultra sensibiià altrui. Ma che cavolo volete? Sono 23 anni che ho sto carattere, tutti lo sanno e di certo non cambio ora. Chi lo capisce bene, e gli altri ciao ciao...ho già abbastanza difficoltà a tenere 2 nuroni in testa, figuriamoci a misurare ogni parola che dico ... E facciamoci una sana mangiata di nutella guardandoci "Uomini e Donne" di Maria De Filippi ... a guardare tanti ebeti ci si sente meglio
04.12.06: MALATICCIA
A quanto pare sono malaticcia in maniera cronica.
Sono andata dal dottore per un semplice controllo, e ne esco con una montagna di esami da fare. Dicono che sono ipertesa. Che strano. E devo spendere euro su euro per farmi dire che ho un milione di cose da fare a lavoro e sono un po' stanca e mi ci vorrebbero un po' di ferie? Lo so da me.
Oggi pomeriggio esco dall'ospedale dopo aver effettuato una visita da 20 euro. Una visita da 20 euro effettuata da una professionista che mi ha chiesto come sto. Bene, gli dico io. Bene mi dice lei, allora fai altri 4 esami per essere sicuri che non ti spunti un braccio dietro la schiena. Grande visita insomma.
Finito tutto vado a bere il caffè da *lui*, faccio appena in tempo a dire a sua mamma che no, oggi pomeriggio non sono a lavoro perchè il mio capo mi ha detto che potevo prendermi il pomeriggio libero e non era necessario che ritornassi dopo la visita che mi suona il cellulare. E`il mio capo. Non ha voglia di fare 2 telefonate, mi tocca andare in ufficio a farle da me. Si, ammetto che sono leggermente sotto pressione. Ma per il resto tutto ok. Eccoti i 20 euro. E speriamo che mi spunti davvero sto braccio, ne avrei bisogno.
28.11.06: [email protected]
Ormai aggiorno sto sito una volta al millennio...ho sempre voglia di scrivere, ma non sempre trovo il tempo per farlo...o la voglia di accendere il PC...
Sabato 25/11 sono andata al concerto dei PLACEBO a Lido di  Jesolo con mia sorella e Alice. Grandioso è stato partire verso l'ignoto non sapendo assolutamente dove fosse il "Palazzo del Turismo" (dove  hanno per l'appunto tenuto il concerto), ma sopratutto dove fosse Jesolo...è una cittadina marittima osannata per il mare e il divertimento, ma io ci sarò stata una volta in vita mia...
Dopo 2 ore (tenendo conto che in 'sto periodo a farla grande un'ora è più che sufficiente per arrivarci in macchina...) finalmente troviamo questo fantomatico palazzetto, parcheggiamo la macchina al modico prezzo di 3 €. Scendiamo e la calca davanti alle porte ancora chiuse ci fa pensare che forse è meglio mettersi in coda e cenare magari dopo...
Ci intrufoliamo in un Wine Bar per fighetti, andiamo in bagno (ovviamente senza consumare nemmeno un caffè) e corriamo a  metterci in fila con il resto del greggie...
Dopo un venti minuti le porte si aprono, entriamo e giriamo come trottole per capire quale sia l'entrata giusta per poterci piazzare esattamente sotto il palco. Avendoci messo praticamente un quarto d'ora per raccapezzarci, manco a dirlo quando finalmente siamo giunti alla meta era già abbastanza pieno. Saremmo state a 2 metri di distanza, niente da dire, ma la mia strepitosa altezza pari a 158 cm e quella ancora più strepitosa di mia sorella pari a 154 cm ci rendeva difficoltoso anche solo vedere il palco...tutti giganti i fan dei Placebo...
Rimaniamo comunque li  con la pia sperando che la massa si stabilizzi in ordine crescente, in attesa che il gruppo spalla, i Super Elastic Bubble Plastic, inizi a suonare. Uno strazio. Sembravano dei contadini del Süd Tirol vestiti dalla caritas. Il suono straziante come d'unghie che graffiano una lavagna ha deliziato le nostre orecchie per anche troppo tempo. Non so quanto sia durata la tortura, ma credo che si siano resi conto che il pubblico li apprezzasse come si apprezza un calcio sullo stomaco.
Entrano i Placebo, la folla inizia a urlare. Mia sorella vede Brian Molko e inizia a colargli il cervello dal naso...inizia a urlare e saltare come una forsennata. Io vedo solo la folta capigliatura mora della tipa davanti a me. Iniziano a esserci spintoni di ogni genere, che comunque mi permettono di vedere per ben 2 secondi Molko. Riesco abilmente a fotografare braccia e macchinette fotografiche davanti me. Ma dei Placebo manco un atomo. Alla seconda canzone la situazione si fa tragica. La strutturazione a sardina che si era creata nel mio ambiente ci ha fatto pensare che FORSE era meglio spostarci nei soppalchi rialzati e goderci il concerto dall'alto...magari un po' più lontano, è vero, ma senza cazzotti sugli stinchi e capelli nel naso. Ci affrettiamo a raggiungere le gradinate e lo spettacolo ha finalmente inizio. Ora si che lo spettacolo si può definire tale. 
Inizio a filmare qualche canzone. Uno della security mi becca, e mi suggerisce di far sparire la macchinetta fotografica...ma zio treno...ci saranno 3000 persone con la macchinetta e vieni a rompere le palle a me? La nascondo per qualche minuto e riprendo il filmato. 
Tutto stupendo, i PLACEBO sono stati grandi. Esibendosi tra canzoni nuove tratte da Meds e vecchie glorie hanno saputo tenere alto il ritmo dello spettacolo e l'entusiasmo del pubblico.
Mia sorella se divertita da matti, ha cantato e saltato all'infinito. 
Unica pecca: il giorno dopo scaricando i video ho scoperto con una "leggera rabbia" che a causa degli spintoni in mezzo alla massa la macchinetta se fottuta l'audio...ora ho solo una cozzaglia di immagini senza suono...grandioso...
04.09.06: ACQUA JIM
Stasera parte il corso di acqua jim a cui mi sono iscritta con 2 amiche. Mica voglia però...E' un mese che mi lamento che non ho voglia a dire il vero...dovrò faticare...
Tra l'altro è una settimana che ho  male all'osso sacro e non sono ancora andata dal dottore. Vabbè che non ci sono molte alternative, o è infiammato o mi sta crescendo la coda. Speriamo che non peggioro la situazione con tutto quel movimento...
04.09.06: ZOOLANDER
Ieri in fase di cazzeggio totale ho visto "Models", un programma che va in onda su All Music che si impegna a trovare nuovi volti nel campo della moda tra ragazzi sconosciuti che si propongono a parteciparvi. Il tutto è incorniciato con scenette comiche. Non è nulla di che, il programma risulta davvero frivolo, da vedersi se non ce davvero nulla di meglio.
La cosa simpatica è che le scenette sono ricalcate da "Zoolander",  film di e con Ben Stiller con una trama assurdamente stupida e demenziale. Ma sono proprio queste sue caratteristiche a  far da garante alle mille risate.
 
LA TRAMA IN BREVE: Derek Zoolander, famoso supermodello e vincitore per tre anni di seguito del prestigioso premio assegnato al "Modello Maschile dell'Anno", si vede "scippare" il premio dal nuovo idolo delle passerelle, Hansel, mentre un giornale rivela la sua idiozia. Per Zoolander è uno shock, la fine della sua carriera. In cerca di qualcosa che dia un nuovo senso alla sua esistenza, Zoolander viene contattato da Mugatu, lo stilista più 'in' del momento, affinché diventi l'immagine per la sua nuova collezione, un grande evento al quale sarà presente anche il nuovo primo ministro della Malesia. Ma Derek non sa che in realtà Mugatu ha in mente altro: dietro a lui c'è una segreta coalizione di stilisti che, preoccupati dal progetto del primo ministro di combattere lo sfruttamento di manodopera minorile nelle fabbriche tessili, hanno deciso di assassinarlo, utilizzando appunto Zoolander che, per la sua piattezza cerebrale, può diventare un killer manovrabile ...
 
Chicce imperdibili sono la presenza nel ruolo di loro stessi di David Bowie  e di Lanny Kraviz ( il primo presenzia in qualità di giudice ad una sfilata a 2 in cui Zoolander e Hansel si sfidano, mentre il secondo presenzia alla consegna del premio "Modello maschile dell'anno"). Sicuramente da vedere.
03.09.06: L'ESTATE E' FINITA, ESCO DAL LETARGO
Ho rotto le scatole a Lobster perché mi facesse un nuovo blog. Alla fine particolarmente ispirata lo fatto da me, a furia di porchi per riuscire a far combaciare le varie impostazioni in modo che sia visibile sia con Internet Explorer, sia con Firefox. Non so come ho fatto, ho messo qualche "px" qua e là e sistemato cose a casaccio...il tutto senza dover utilizzare 38 tabelle come mi era stato consigliato (tiè!:P) ... dovessi rifarlo non saprei dove mettere le mani. Pare che funzioni tutto ora. Speriamo bene. Presto metterò online anche il nuovo archivio, ispirazione permettendo...E chissà che una volta per tutte riesca a tenerlo aggiornato sto cacchio di web-diario!!! Bacio a tutti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Messaggi


Nome

Messaggi


About Me...

Poche parole, insensate, buttate giù nell'istinto del momento. Quello che penso, quello che non vorrei pensare. I discorsi fatti, quelli evitati, quelli non ragionati, quelli che ti fanno venire le "farfalle nella pancia" o i macigni. Tutto quello che dico è reale. Tutto quello che dico è  frutto della mia immaginazione. Le sensazioni, l'istinto, il rimorso, la rabbia la gioia e la speranza. L'amore per le cose frivole, le mucche, i peluche, Bowie. Il Mio vizio per le Marlboro. Tutto quello che vorrei essere, che sono, che spero diventare, che vorrei cancellare.


Contact

ICQ
65801750

MSN
[email protected]

E-MAIL
[email protected]

ARCHIVIO
anno 04/05/06


SURVIVE (D.Bowie)

Got Oh my, naked eyes
I should have kept you
I should have tried
I should have been a wiser kind of guy
I miss you

Give me wings
Give me space
Give me money for a change of face
These noisy rooms and passion pants
I loved you

Where's the morning in my life?
Where's the sense in staying right?
Who said time is on my side?
I've got ears and eyes and nothing in my life
But I survive your naked eyes
I'll survive

You alone across the floor
You and me and nothing more
You're the great mistake I never made
I never lied to you, I hated when you lied
But I'll survive your naked eyes
I'll survive


Beatle boys, all snowy white
Razzle dazzle clubs every night
Wish I'd sent a Valentine
I love you


I'll survive
Naked eyes
I'll survive
I'll survive
My naked eyes
I'll survive


My David Bowie's materials

#cd

The best of Bowie London Boy Ziggy Stardast and the Spiders from Mars Low Never let me down Earthing
Hours... Heathen Reality

 
#dvd
David Bowie - best dvd  Reality Tour
#book          
Passenger
#mc